fbpx Skip to content

“Izicap mi aiuta a distinguermi dalla concorrenza mantenendomi in contatto con i miei clienti.” Olivier M.

Quando Olivier.M ha deciso di usare le sigarette elettroniche per smettere di fumare, non aveva idea che ne avrebbe fatto una ragione di vita. Oggi, come gestore di due negozi situati nella periferia di Cugnaux, sta lavorando per diventare il marchio preferito dai suoi clienti vaping con l’aiuto della soluzione Izicap. Intervista*.

Parlaci dei tuoi negozi, è la tua prima esperienza nel business?  

Sono sempre stato un imprenditore, uno chef di formazione, ho aperto il mio ristorante a 25 anni. Poco più di 10 anni fa, ho creato un’azienda che fornisce i ristoratori e poi ho voluto diversificare le mie attività. Mi sono rivolto naturalmente al mercato della sigaretta elettronica, perché mi aveva permesso di smettere di fumare rapidamente e mi sono detto che se funziona per me, può funzionare per gli altri. All’inizio ho creato un sito web, ma i clienti venivano al deposito per comprare direttamente da me. Così ho aperto il mio primo negozio.

Quali sono i punti di forza dei vostri negozi?

Innanzitutto la consulenza, che è la base per distinguersi dalla concorrenza, e poi stare al passo con le tendenze che cambiano rapidamente in questo settore. Devi offrire qualcosa di nuovo e soprattutto devi conoscere il tuo prodotto per venderlo bene.

Quale bisogno vi aiuta a soddisfare la soluzione Izicap?

Quando abbiamo aperto il primo negozio di sigarette elettroniche, il nostro problema era quello di discernere chi erano i nostri nuovi clienti, se tornavano o meno, e anche se abbiamo cercato di annotare manualmente ogni nuovo cliente, siamo stati rapidamente sopraffatti dal volume coinvolto. Con Izicap, ora abbiamo un file clienti utilizzabile che possiamo usare per incoraggiare i clienti a tornare regolarmente. A differenza delle soluzioni che ho usato in precedenza, vedo una vera differenza, sia nella praticità della soluzione – per i clienti e per me – sia nella sua capacità di permetterci di rimanere in contatto con loro. Ecco perché non abbiamo esitato a installare la soluzione quando abbiamo aperto il nostro secondo negozio.

“Il nostro problema era quello di discernere chi erano i nostri nuovi clienti. Con Izicap, ora abbiamo un file clienti utilizzabile che possiamo usare per incoraggiare i clienti a tornare regolarmente.”

Quando avete impostato il sistema, avete fissato degli obiettivi?

Non proprio, ma controllare regolarmente il dashboard ci permette di monitorare le nostre prestazioni e mantenere un ritmo di iscrizione efficiente.

Come percepiscono i vostri clienti il vostro approccio di fidelizzazione? Sono ricettivi?

I clienti sono molto contenti, una buona percentuale di loro si è iscritta, soprattutto dopo la presentazione delle offerte del programma fedeltà. Sono ricettivi e lo vediamo perché abbiamo +70% di membri registrati nei 2 negozi.

In termini concreti, come lo usate?

Abbiamo creato un programma di fidelizzazione che si adatta perfettamente alle nostre esigenze, che completiamo con campagne e-mail e SMS, senza esagerare; per me, è la formula giusta. Recentemente, abbiamo attivato la funzione Google My Business, in modo che i clienti possano aggiungere una recensione sulla pagina del negozio. Penso che questa sia una buona caratteristica perché non penserebbero naturalmente a fare questo e sono convinto che può davvero aiutarci a guadagnare visibilità su Internet.

Cosa ne pensi di essere supportato da un esperto di marketing?

Sono abbastanza da solo, ma apprezzo essere accompagnato dal mio esperto di marketing quando ne ho bisogno. Le newsletter che riceviamo sono anche piene di ispirazione, ci sono un sacco di buone idee che possiamo usare.

Raccomanderebbe la soluzione a un altro negoziante?

Naturalmente, gli direi che ci permette di mantenere una regolarità, di avere un seguito nelle nostre azioni di fidelizzazione dei clienti e che la soluzione rende più facile catturare l’attenzione dei clienti. È un vero aiuto per distinguersi dalla concorrenza e diventare un must nella mente del cliente.

*Intervista tradotta di un utente francese Izicap