fbpx Skip to content

“Izicap è uno straordinario strumento di fidelizzazione” Nathalie T.

Nathalie T. e suo marito Alexandre erano alla ricerca di uno strumento di fidelizzazione per la loro cioccolateria. Le sfide erano numerose: attirare l’attenzione per portare i primi clienti, fidelizzare e stabilire nuove abitudini. Con Izicap ha creato una vera e propria comunità di “amanti del cioccolato”, con cui ha costruito un rapporto duraturo. Intervista.

Raccontaci la storia della tua fabbrica di cioccolato…

Mio marito ha 30 anni di esperienza in pasticceria e confetteria: è il suo lavoro. Ha lavorato intensamente in Costa Azzurra, ma dopo 27 anni di carriera si è esaurito. Seguì un anno di chiusura e un grande momento di vuoto pieno di domande. Insieme abbiamo cercato quello che gli piaceva ancora del suo lavoro. Me, Sono sempre stato attratto dal cioccolato,il modo in cui cresce la pianta, la diversità delle fave, le note. Così abbiamo pensato di aprire una fabbrica di cioccolato tutta nostra.

Cosa ti distingue dai grandi nomi delle fabbriche di cioccolato? 

Volevamo una fabbrica di cioccolato giocosa, che rappresentasse la nostra famiglia, non elitaria. Abbiamo voluto mettere al centro ancora una volta le famiglie, in modo che bambini e genitori tornassero a voler spingere di nuovo le porte di una fabbrica di cioccolato.

L’approccio è educativo, offriamo scoperte e laboratori creativi attorno al cioccolato e al nostro artigianato. I nostri prodotti sono realizzati in loco nel modo più semplice e naturale del mondo.

Quale esigenza ti permette di soddisfare la soluzione Izicap?

Izicap è per me uno strumento di fidelizzazione straordinario. All’inizio comunicavo solo sui social, portava clienti, ma è molto complicato quando sei agli inizi nel fidelizzare i clienti. 

Avevamo pensato di creare un programma fedeltà, ma non volevo che fosse complicato. Il cartellino da timbrare, cose del genere… non mi interessava e non avevo ancora trovato la soluzione che accompagnasse la mia idea. Poi ho conosciuto Izicap, è stato fantastico.

Ho visto rapidamente la differenza tra quando non avevo il programma e sei mesi dopo, quanto tempo ci voleva. Da quel momento in poi è stata solo fortuna! Onestamente, se non avessi Izicap, penso che la metà dei clienti non tornerebbe regolarmente.

Lo vedo, il cliente torna con i coupon, mi dice “Ho ricevuto un SMS”, questo gli ricorda che ci siamo sempre e dopo un po’ crea un legame, quasi un appuntamento.

Quando sono alla cassa per pagare, dico loro del “Club del cioccolato”e questo mi permette di avere un uncino per trattenerli; creare una comunità, un circolo chiuso. È un rapporto con i miei clienti che non avrei potuto avere senza Izicap. Dà loro la sensazione di non essere solo un cliente, ma un membro speciale della mia fabbrica di cioccolato.

“Ho visto rapidamente la differenza tra quando non avevo il programma e sei mesi dopo, quanto tempo ci voleva. Da quel momento in poi è stata solo fortuna! Onestamente, se non avessi Izicap, penso che la metà dei clienti non tornerebbe regolarmente.”

Concretamente, come lo usi?

Lo uso principalmente per comunicare.So che con l’SMS, ingaggio i miei clienti molto di più che con social network, ad esempio, con i quali ho meno risultati diretti. 

Il feedback sulle campagne è quasi immediato. A differenza delle pubblicità sui social network, al cinema o sulla stampa. Sicuramente lancerò una campagna prima di Natale, generalmente offro il 10% su tutto. Lo shopping natalizio genera vendite enormi ovviamente. Questo strumento, lo adoro!

Inoltre, con la dashboard, posso seguire l’evoluzione della mia azienda mese dopo mese, confrontare il fatturato di anno in anno, vedere i risultati delle campagne.È facile da configurare, pratico, comprensibile per i clienti e i dati dei clienti sono facilmente accessibili. Questa è una soluzione che ha tutto quello che stavo cercando!

Cosa ne pensi del tuo supporto da parte di un esperto di marketing?

È indispensabile! Se non sei un novizio con i programmi fedeltà e marketing, hai comunque il supporto di un esperto sempre aggiornato sulle novità e se sei alle prime armi o non hai idea di come condurre il tuo programma, hai sempre qualcuno che ti aiuta. Avete domande? Chiami o invii un’e-mail, ti richiamano subito e si prendono tutto il tempo necessario per creare con te la strategia giusta .L’accompagnamento è davvero per tutti e chi non lo sa fare non è perduto.

Su 10, come valuteresti la soluzione Izicap e la consiglieresti a un altro commerciante?

Ebbene, do 9, no, è uno scherzo, do 10 (ride). La consiglierei ad occhi chiusi e se hai bisogno di un ambasciatore io ci sono. Vediamo la differenza, riesci davvero a fidelizzare i clienti con Izicap. Penso che sia ciò che ha reso la nostra fabbrica di cioccolato un appuntamento regolare per i nostri clienti.

Non solo per Pasqua o Natale, ci sono clienti che vengono tutte le settimane.

Quali sono i progetti per il futuro?

La fabbrica di cioccolato originaria verrà spostata in uno spazio più ampio di 350 m2. Potremo allestire eventi più belli, cose nuove, laboratori diversi. Le dimensioni delle attuali mura non ci permettono più di crscere, quindi abbiamo dovuto espanderci. A questo proposito, i clienti sono preoccupati per quando e dove apriremo e posso rassicurarli ricordando loro che in qualità di membri del “club del cioccolato”, saranno invitati all’inaugurazione del nuovo locale.

strumento di fidelizzazione, resultati, izicap loyalty
I resultati con Izicap

*Intervista tradotta di un utente francese Izicap